Nella società moderna è cresciuta sempre più la sensibilità verso lo sfruttamento e crudeltà perpetrate agli animali per produrre cibo, indumenti o per qualsiasi altro scopo.
Per questo motivo il Veganismo si è diffuso con l’obiettivo di proporre e promuovere alternative “cruelty free” per il benessere degli animali, dell’uomo e dell’ambiente in cui vive.
La sensibilizzazione in questo senso si è estesa anche al mondo cosmetico con l’interesse a proporre agli acquirenti vegani cosmetici coerenti con il loro stile di vita.
Dal momento che la certificazione vegana non è ancora regolata da una normativa specifica, come può il consumatore affidarsi ad una scelta consapevole?
In questo caso è necessario orientarsi all’acquisto di un cosmetico certificato da organizzazioni di settore che hanno costruito un disciplinare volontario per garantire al consumatore un prodotto autenticamente vegano.
La consulenza è la chiave di volta per le aziende al fine di ottenere la certificazione volontaria di prodotto vegano che rispetti inoltre quanto previsto dal Regolamento Cosmetico 1223/2009 e dalle Norme di Buona Fabbricazione dei Cosmetici.
In questo modo si offre al consumatore:
• garanzia di affidabilità
• prevenzione di contaminazione con componenti di origine animale nella filiera di produzione
• fidelizzazione nell’acquisto di un prodotto coerente con la propria filosofia di vita.

INFORMAZIONI: S&M Advisors 051 9916708

OPPURE COMPILANDO IL FORM.

 

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto